Home » Salute » Oli essenziali per scottature: quali usare e benefici

Oli essenziali per scottature: quali usare e benefici

Puoi usare gli oli essenziali per scottature solari?

Trascorrere del tempo all’aperto senza un’adeguata protezione solare può causare scottature. Le scottature solari possono variare in gravità, anche se anche le scottature solari lievi possono essere scomode.

Gli oli essenziali sono stati pubblicizzati con una serie di benefici per la salute, per le loro proprietà curative e antidolorifiche, tra le altre cose. A causa di queste proprietà, potresti essere interessato all’uso di oli essenziali per lenire le scottature. Tuttavia, è importante notare che mancano ricerche scientifiche che li colleghino definitivamente come trattamento per le scottature solari e sono ancora necessarie ulteriori ricerche.

Quando si utilizzano oli essenziali, è indispensabile utilizzarli correttamente. Non ingerirli mai. Gli oli essenziali stessi sono molto concentrati. Pertanto, dovresti sempre diluirli prima dell’uso. Puoi diluirli con:

Acqua. Questo può essere utile quando si diffondono oli essenziali nell’aria.

Oli vettore. Questi possono diluire gli oli per l’applicazione topica sulla pelle, così come in un bagno (insieme all’acqua). I buoni oli vettore da usare sono inodore e includono oli di avocado, mandorla, rosa canina e jojoba. Assicurati che gli oli siano sicuri per l’applicazione topica prima di usarli sulla pelle.

 

Oli essenziali per scottature: quali migliori

Camomilla romana

Prova l’olio essenziale di camomilla romana per alleviare le scottature. Questa è una delle due famose varietà di camomilla, nota per il suo effetto calmante. Viene spesso utilizzato in aromaterapia, prodotti per la cura della pelle e trucco. Prova ad aggiungere alcune gocce a un bagno freddo per lenire le scottature o a diffonderle nell’aria per calmare la mente.

 

Mentolo

L’olio essenziale di mentolo è riconosciuto come un agente rinfrescante e può aiutare ad alleviare il dolore e il calore di una lieve scottatura solare per circa un’ora. Assicurati di diluire una piccola quantità di olio con un olio vettore o di trovare un prodotto da banco (OTC) che lo contenga. Interrompere l’uso se si nota una reazione durante l’applicazione dell’olio diluito.

 

Tè verde

Questo olio essenziale è un antiossidante con numerosi benefici. Protegge la pelle dall’esposizione ai raggi ultravioletti (UV) e cura la pelle dopo una scottatura solare. L’applicazione di un prodotto con olio essenziale di tè verde mira ad aggiungere antiossidanti alla pelle. Questo spesso prende di mira le aree più profonde della pelle e può essere utile dopo l’esposizione al sole anche se non hai una scottatura solare.

Molti prodotti da banco contengono tè verde per le scottature e l’esposizione al sole.

 

Lavanda

La lavanda è un olio essenziale con molti benefici per la salute. È riconosciuto per la sua capacità di ridurre l’ansia e per le sue qualità antidolorifiche. Aggiungilo a un olio vettore e applica la miscela sulla pelle per vedere se fornisce sollievo alle scottature. Inoltre, inalare la lavanda per un breve lasso di tempo o diffonderla nell’aria può rilassarti quando gestisci una scottatura solare.

 

Calendula

L’olio essenziale di calendula può aiutare la pelle infiammata. Il fiore è riconosciuto per le sue proprietà antiossidanti. Uno studio del 2012 ha anche scoperto che può proteggere la pelle dai raggi UV.

 

Olio dell’albero del tè

L’olio dell’albero del tè è un olio essenziale comunemente usato per le malattie della pelle. È persino riconosciuto per le sue qualità antimicotiche e antibatteriche. Parla con il tuo medico dell’uso dell’olio dell’albero del tè se finisci con un’infezione dopo una grave scottatura solare.

L’olio dell’albero del tè è incluso in alcune creme e lozioni per scottature solari e dovrebbe essere applicato solo localmente sulla pelle. Non dovresti mai ingerire olio di melaleuca.

 

Rischi e potenziali complicazioni per l’utilizzo di oli essenziali

L’uso di oli essenziali dovrebbe essere sempre fatto con cautela. Tieni presente che:

Gli oli essenziali sono potenti concentrazioni distillate di piante che si trovano in tutto il mondo. Dovrebbero essere sempre diluiti prima dell’uso.

Mancano ricerche scientifiche a sostegno dell’uso degli oli essenziali per le condizioni di salute e non ci sono linee guida ufficiali per l’applicazione degli oli essenziali. Il loro utilizzo per le condizioni di salute è considerato medicina complementare e dovrebbe essere fatto con cautela.

Potresti avere una reazione a un olio essenziale. Interrompere immediatamente l’uso se si nota l’irritazione dell’olio essenziale e contattare il medico. Dovresti fare un cerotto di prova su una piccola area della pelle prima di applicarlo sulla scottatura.

Gli oli essenziali possono non essere sicuri per neonati, bambini e donne in gravidanza o che allattano.

Alcuni oli essenziali possono rendere la pelle più suscettibile ai danni dei raggi UV se esposta alla luce solare, compresi gli oli essenziali derivati ​​dagli agrumi.

Non ritardare il trattamento medico per scottature solari moderate o gravi. I sintomi che richiedono cure mediche devono essere trattati da un medico e includono:

  • vesciche significative sul tuo corpo
  • una scottatura solare che non guarisce dopo pochi giorni
  • una febbre alta
  • mal di testa
  • dolore incessante, brividi e debolezza

Se la scottatura solare peggiora, contatta il medico in quanto potrebbe essere infetto.

Potrebbe anche interessarti: protezione solare, 6 cibi per la tua pelle



Potrebbero interessarti anche questi articoli