Home » Salute » La vitamina A fa bene all’acne?

La vitamina A fa bene all’acne?

La vitamina A fa bene all’acne? In questo articolo andiamo a scoprire come questo elemento possa essere importante contro la lotta ai brufoli.

La vitamina A è un nutriente essenziale che si trova nella frutta e verdura arancione e gialla, nonché in altre fonti alimentari ricche di nutrienti, come le verdure a foglia.

Come antiossidante, la vitamina A può aiutare a promuovere una pelle migliore e una salute generale combattendo i radicali liberi.

La vitamina A può anche aiutare a scongiurare l’infiammazione, un fattore alla base dell’acne volgare.

Quando si tratta di curare l’acne con la vitamina A, le formule topiche sono le più promettenti. Questi prodotti sono anche chiamati retinoli o retinoidi.

Tuttavia, non assumere integratori di vitamina A per curare l’acne senza prima consultare il medico. Possono assicurarsi che gli integratori non interferiscano con altri farmaci o integratori che potresti già assumere.

 

Benefici della vitamina A per l’acne

La vitamina A è un antiossidante. Gli antiossidanti sono noti per prevenire i radicali liberi che possono causare danni cellulari. Questo può aiutare a ridurre l’invecchiamento della pelle.

La vitamina A può anche aiutare a curare l’acne, ma tutto dipende dalla fonte e da come la usi. Mangiare cibi ricchi di vitamina A può promuovere una migliore salute della pelle dall’interno verso l’esterno, mentre le formule topiche possono colpire direttamente l’acne.

Una forma topica di vitamina A, può aiutare a trattare e prevenire le lesioni infiammatorie dell’acne.

In effetti, l’organizzazione raccomanda l’uso di retinoidi topici per trattare diversi tipi di acne.

Il retinolo può aiutare a migliorare l’acne:

  • diminuendo l’infiammazione
  • aumentare la crescita delle cellule della pelle per guarire lesioni e cicatrici
  • possibilmente diminuendo la produzione di sebo (olio).
  • pelle levigante
  • carnagione serale
  • protezione contro i danni ambientali

I retinoidi possono anche funzionare bene con gli antibiotici, se necessario, per chiarire gravi sfoghi di acne.

 

Vitamina A e acne: cosa dicono gli studi?

Ci sono molte ricerche a sostegno dell’uso della vitamina A topica per l’acne. Ma la ricerca sulla vitamina A orale per l’acne è stata mista.

Ricerche precedenti non potrebbero supportare la vitamina A orale come trattamento efficace dell’acne, ma i ricercatori hanno affermato che potrebbe prevenire il peggioramento dell’acne volgare.

Ricerche più recenti hanno concluso che la vitamina A orale è efficace nel trattamento dell’acne, ma lo studio era piccolo e di bassa qualità.

Nel complesso, la vitamina A come trattamento dell’acne è più promettente solo come trattamento topico.

Sebbene sia importante assumere abbastanza vitamina A nella tua dieta, questa non è la migliore soluzione per il trattamento dell’acne. Prenderne troppo può danneggiare la tua salute.

 

Quanta vitamina A dovresti prendere ogni giorno?

Il contenuto di vitamina A negli alimenti e negli integratori è elencato in unità internazionali (UI). La Food and Drug Administration (FDA) statunitense afferma che il valore giornaliero di vitamina A per le persone dai 4 anni in su è di 5.000 UI.

Non dovresti assumere più vitamina A solo per il bene del trattamento dell’acne. Ciò potrebbe portare a gravi conseguenze per la salute, come danni al fegato.

 

Cibi che contengono la vitamina A

La vitamina A è un antiossidante, che può aiutare a combattere l’infiammazione e i radicali liberi nella pelle, tutti fattori che possono contribuire all’acne.

La maggior parte delle persone può assumere abbastanza vitamina A attraverso la sola dieta. I seguenti alimenti sono ricchi di vitamina A:

  • verdure arancioni e gialle, come carote e patate dolci
  • Cantalupo
  • albicocche
  • manghi
  • verdure a foglia verde
  • salmone
  • fegato di manzo

Si afferma che non esiste una dieta specifica dimostrata per curare l’acne. Le uniche eccezioni sono evitare lo zucchero e i latticini, che potrebbero aggravare gli sfoghi nelle persone che sono già inclini all’acne.

Assumere abbastanza vitamina A nella tua dieta può aiutare a promuovere la salute generale della pelle, ma non è probabile che tratti l’acne da solo. Invece, concentrati su una dieta equilibrata con molta frutta e verdura per una pelle più sana.

 

Integratori di vitamina A

Gli integratori di vitamina A possono aiutare a migliorare il tuo sistema immunitario generale e la salute della tua pelle. Tuttavia, considera l’assunzione di integratori solo se non assumi già abbastanza vitamina A attraverso la sola dieta o se non assumi già un multivitaminico.

Troppa vitamina A può portare a effetti negativi sulla salute, inclusi danni al fegato. I difetti alla nascita sono possibili anche se si assumono quantità eccessive di vitamina A durante la gravidanza.

Gli effetti collaterali di troppa vitamina A sotto forma di integratore possono includere:

  • vertigini
  • nausea
  • vomito
  • mal di testa
  • coma

È importante notare che questi effetti collaterali sono collegati solo a forme supplementari di vitamina A. Quantità eccessive Ti potrebbe anche interessare: vitamina C per l’acne



Potrebbero interessarti anche questi articoli