Home » Salute » Perché le mie mani sono sempre calde?

Perché le mie mani sono sempre calde?

Mentre le mani fredde possono essere dolorose e scomode, anche le mani calde possono causare problemi. In alcuni casi, le tue mani potrebbero essere semplicemente calde rispetto al resto del tuo corpo. In altri, potresti persino notare una sensazione di bruciore alle mani.

Continua a leggere per saperne di più su cosa potrebbe causare questo e come puoi alleviare i sintomi.

 

Cause delle mani calde

Eritema palmare

Il calore o il bruciore in entrambe le mani possono essere causati da una rara condizione della pelle chiamata eritema palmare. Questa condizione provoca anche un colore rosso macchiato sui palmi delle mani e talvolta anche sulle dita.

Alcuni casi di eritema palmare non hanno una causa nota o possono essere ereditati. Tuttavia, altri sono correlati o causati da:

  • gravidanza
  • farmaci
  • malattie della pelle, come la dermatite atopica
  • diabete mellito
  • condizioni autoimmuni
  • problemi alla tiroide
  • HIV

Se non esiste una causa nota di eritema palmare o è ereditario, non esiste un trattamento specifico per questo. Ma se è correlato a una causa sottostante curabile, di solito si risolve dopo che la causa sottostante è stata affrontata.

 

Fibromialgia

La fibromialgia è solitamente caratterizzata da dolore avvertito in vari punti del corpo e affaticamento generalizzato. In alcuni casi, le persone con fibromialgia sperimenteranno una sensazione di bruciore alle mani e ai piedi.

Altri sintomi della fibromialgia possono includere:

  • difficoltà a dormire bene e a svegliarsi senza sentirsi riposati
  • mal di testa
  • depressione
  • ansia
  • problemi di messa a fuoco
  • sviluppo della sindrome dell’intestino irritabile con dolore o dolore nell’addome inferiore

La fibromialgia può essere difficile da diagnosticare per i medici. Potresti averlo se provi dolore continuo e diffuso che non ha una causa identificabile per almeno tre mesi o più.

Le opzioni di trattamento per la gestione dei sintomi includono:

  • farmaci miorilassanti
  • farmaci anticonvulsivanti
  • farmaci antidepressivi

Altri trovano sollievo attraverso rimedi alternativi, tra cui:

  • agopuntura
  • massaggio
  • yoga

 

Sindrome del tunnel carpale

La sindrome del tunnel carpale si riferisce a ciò che accade quando c’è pressione sul nervo mediano. Questo nervo viaggia dall’avambraccio al palmo della mano, nel tunnel carpale del polso. In alcuni casi, può causare calore o una sensazione di bruciore alle mani.

 

Altri sintomi includono:

  • intorpidimento e formicolio al palmo e alle dita
  • debolezza nei muscoli della mano
  • dolore al polso, intorpidimento o debolezza
  • dolore e bruciore che ti risalgono il braccio

Diverse cose possono causare la sindrome del tunnel carpale. Loro includono:

  • lesioni al polso
  • diabete mellito scarsamente controllato
  • artrite reumatoide
  • ipotiroidismo

Il trattamento per la sindrome del tunnel carpale dipende dalla gravità del dolore. Le opzioni di trattamento includono:

  • evitando posizioni che si flettono o estendono eccessivamente il polso
  • indossare una stecca per mantenere la mano in posizione neutra
  • terapia con farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS).
  • iniezioni di corticosteroidi
  • chirurgia
  • Neuropatia periferica

Anche il calore o una sensazione di bruciore alle mani possono essere un sintomo di neuropatia periferica. Questa condizione comporta disfunzioni nervose dovute a danni ai nervi causati da una condizione sottostante.

Altri sintomi possono includere:

  • formicolio alle mani o ai piedi
  • dolore acuto
  • intorpidimento alle mani o ai piedi
  • debolezza alle braccia o alle gambe
  • sensazione di pesantezza alle braccia o alle gambe
  • una sensazione di ronzio o scioccante alle mani o ai piedi
  • bassa pressione sanguigna
  • disfunzione erettile
  • sentirsi come se le braccia o le gambe fossero bloccate in posizione

Sebbene la genetica possa svolgere un ruolo nello sviluppo della neuropatia periferica, è in genere dovuta a una condizione sottostante.

Altre cause delle mani calde

Alcune condizioni sottostanti comuni includono:

  • Malattie autoimmuni
  • diabete mellito
  • ipotiroidismo
  • infezioni virali e batteriche

Il trattamento per la neuropatia periferica di solito si concentra sulla gestione della causa sottostante. Nel frattempo, puoi collaborare con il tuo medico per gestire i tuoi sintomi con:

  • farmaci per il trattamento del dolore, compresi i farmaci topici, come la lidocaina
  • terapia farmacologica anticonvulsivante
  • terapie alternative, come l’agopuntura

 



Potrebbero interessarti anche questi articoli