Home » Salute » Supinazione del piede: che cos’è, cause e trattamenti

Supinazione del piede: che cos’è, cause e trattamenti

Supinazione del piede che cos’è e come affrontarla. In questo articolo andiamo a scoprire tutto quello che c’è sapere su questo argomento. 

I tuoi piedi hanno una funzione importante nel tuo corpo. Non solo ti portano dove vuoi andare, ma sono anche alla base del tuo scheletro e sopportano tutto il tuo peso.

Prendersi cura dei propri piedi e distribuire correttamente il proprio peso è estremamente importante per il corretto allineamento del resto del corpo. Se hai problemi con i piedi, sentirai che gli effetti si diffondono al resto del tuo corpo.

La supinazione del piede, o pronazione eccessiva, si verifica per diversi motivi. Fa sì che la maggior parte del tuo peso si trasferisca sul bordo esterno del piede, il che può creare problemi strutturali e dolore.

 

Cause di supinazione del piede

La supinazione del piede si verifica quando non si utilizzano i muscoli adeguati per camminare correttamente. Le persone che sviluppano questo problema hanno difficoltà a spingere o attivare i muscoli giusti dei piedi mentre camminano.

Potrebbe essere dovuto a una serie di fattori, ma di solito è causato da uno squilibrio muscolare nei piedi. Se alcuni muscoli sono più deboli e altri più tesi, potresti caricare più peso su alcune parti dei tuoi piedi rispetto ad altre. I piedi supinati possono anche causare dolore al bacino e alla parte inferiore della colonna vertebrale (colonna lombare).

La fascia plantare è un muscolo che attraversa il piede e si attacca al tallone. È probabile che le persone che hanno archi alti e piedi rigidi abbiano una fascia plantare stretta. È molto probabile che queste persone abbiano o sviluppino piedi supinati.

Impatto della supinazione del piede sulla salute

I tuoi piedi devono essere flessibili per funzionare in modo efficace e sano. Ci sono tre fasi per fare un passo corretto:

  • Il tuo piede si adatta alla superficie su cui cammini.
  • I tuoi muscoli assorbono qualsiasi shock dal passo.
  • Il tuo piede agisce come una leva che ti spinge in avanti per fare il passo successivo.

Quando i tuoi piedi sono supinati, diventano rigidi e inflessibili. Un’articolazione chiave a forma di S nel piede, l’articolazione mediotarsale, si blocca per fornire stabilità al piede. Questo può interessare anche la parte inferiore della gamba (polpacci).

Se hai i piedi supinati, è più probabile che sviluppi questi dolorosi problemi ai piedi e alle gambe:‌

  • Fascite plantare. Infiammazione del muscolo della fascia plantare.
  • Sindrome da stress tibiale mediale (MTSS). Una lesione alla tibia causata da stress ripetuto, nota anche come stecca per tibia.
  • Metatarsalgia. Infiammazione della pianta del piede.
  • Tendinopatia achillea. Il muscolo d’Achille che unisce il piede alla gamba si infiamma, si gonfia e si irrigidisce.
  • Caviglie slogate.
  • Fratture da stress.

I piedi supinati possono anche far diventare molto tesi i muscoli e i tendini esterni delle gambe. Può anche portare a problemi all’anca e alla parte bassa della schiena.

 

Diagnosi della supinazione del piede

Ci sono alcuni modi in cui puoi ricevere una diagnosi se pensi che i tuoi piedi siano supinati. Un medico può eseguire un’analisi dell’andatura per identificare dove si esercita pressione mentre si cammina. Questo è il modo più accurato per scoprire se i tuoi piedi sono supinati.

Puoi anche fare un semplice test a casa per verificare se hai archi alti, che sono fortemente associati ai piedi supini. Avrai solo bisogno di acqua e un pezzo di carta o cartone.

 

Per eseguire il test, immergi il piede nell’acqua e calpesta un pezzo di carta o cartone asciutto. Scendi ed esamina la tua impronta. Se hai un arco alto, vedrai la pianta e il tallone del tuo piede, ma vedrai a malapena la parte centrale del piede nella stampa.

 

Rimedi per la supinazione del piede

Una volta che ti è stata diagnosticata la supinazione del piede, ci sono molti modi per affrontare la condizione.

Fisioterapia. Lavorare con un fisioterapista può aiutarti a gestire la supinazione. Questi professionisti analizzeranno il modo in cui cammini e stai in piedi, ti guideranno attraverso esercizi guidati per migliorare la condizione e forniranno altri consigli.

Prova i plantari. I plantari, o inserti per scarpe imbottiti, sono un modo comune ed efficace per alleviare il dolore e il disagio della supinazione.

È possibile ottenere plantari prefabbricati o su misura. I plantari prefabbricati o prefabbricati di solito costano meno delle versioni personalizzate e possono produrre risultati simili. I plantari personalizzati sono progettati specificamente per i tuoi piedi, quindi usa ciò che funziona meglio per te.

Indossa scarpe da ginnastica quando puoi. Poiché i piedi supinati hanno archi alti, sollecita la parte esterna del piede. Scegli una scarpa da ginnastica che sia morbida e di supporto per l’uso quotidiano, se possibile. Cerca scarpe che stabilizzino il tallone. ‌

Prova questi suggerimenti quando acquisti scarpe per trovare scarpe più comode, di supporto e che calzano bene:

  • Porta tutti i dispositivi ortesi che hai e usali quando provi le scarpe invece di usare la soletta originale.
  • Prova entrambe le scarpe e cammina. I tuoi piedi possono essere di diverse dimensioni e questa tecnica assicurerà che siano comodi.
  • Lascia un po’ di spazio, circa ¼ di pollice, tra la punta più lunga e la parte anteriore della scarpa.
  • Vai a fare shopping di scarpe verso la fine della giornata, quando i tuoi piedi sono al massimo.
  • Assicurati che il tallone della scarpa si adatti correttamente ai tuoi piedi. La scarpa dovrebbe avvolgersi comodamente intorno alla base del tallone per fornire molto supporto.

Ti potrebbe anche interessare:  verruca, che cos’è e come si cura



Potrebbero interessarti anche questi articoli