Home » Salute » L’aloe vera per le scottature solari: come e perché usarla

L’aloe vera per le scottature solari: come e perché usarla

L’aloe vera per le scottature solari è il rimedio naturale più efficace che ci sia. 

L’aloe vera è una pianta medicinale tropicale che è stata utilizzata per migliaia di anni per il trattamento di malattie della pelle, come ferite e ustioni. L’aloe vera è così efficace nel lenire le ustioni che a volte viene definita la “pianta bruciata”.

 

L’aloe vera aiuta a curare una scottatura solare?

C’è una discreta quantità di ricerche per dimostrare che il gel trasparente che riempie le foglie spesse di una pianta di aloe vera può essere usato per aiutare con il processo di guarigione di una scottatura solare.

Alcuni studi più vecchi sottoposti a revisione paritaria hanno mostrato prove che l’aloe vera è benefico nella guarigione delle ustioni di primo e secondo grado, che includono scottature solari da lievi a moderate.

In uno studio più recente, un composto dell’aloe chiamato aloina è risultato essere responsabile dei benefici antinfiammatori della pianta. L’aloe vera può anche aiutare a idratare la pelle e prevenire la desquamazione che a volte accade con le scottature.

 

Come usare l’aloe vera per le scottature solari

Per curare una scottatura solare, stendi uno strato di gel puro estratto dall’interno di una foglia di aloe vera sulla pelle bruciata. Puoi coltivare le tue piante di aloe vera a casa, oppure puoi acquistare estratti di aloe vera in un negozio o online.

L’aloe vera viene utilizzata al meglio quando è sotto forma di gel di aloe vera al 100% e quando viene tenuta al fresco. Se hai una scottatura solare, applica l’aloe vera alcune volte al giorno sulla zona scottata dal sole. Se hai una grave ustione, nota anche come avvelenamento solare, consulta un medico prima di applicare l’aloe.

 

Pianta la naturale

Se hai accesso a una pianta di aloe vera, rompine un pezzo. Vedrai un gel emergere dall’interno. Applicare il gel direttamente sulla pelle per alleviare una leggera scottatura solare.

Gel

Se non riesci a mettere le mani su una pianta, cerca un gel di aloe vera al 100% venduto online o in una farmacia locale. Applicare uno strato di gel direttamente sull’ustione.

Lozione

Le lozioni contenenti aloe vera sono disponibili nei negozi e online. Evita i prodotti che contengono additivi come colori e profumi. Scegli una lozione con la più alta percentuale di aloe vera possibile.

Tuttavia, un piccolo studio del 2005 non ha riscontrato alcun vantaggio nell’usare una lozione di aloe vera al 70% sulle scottature solari, quindi potrebbe essere meglio attenersi al gel puro.

Ingerire l’aloe cruda

Puoi anche mangiare il gel di aloe vera crudo direttamente dalla pianta. Il gel può offrire diversi benefici per la salute, inclusa la riduzione dell’infiammazione nel corpo, ma non lenisce il dolore e l’irritazione della pelle causati dalle scottature.

Se scegli di ingerire l’aloe vera, assicurati di lavare accuratamente il gel o la pelle per rimuovere tutte le tracce di lattice. Il lattice ha un sapore amaro sgradevole e può causare effetti collaterali dannosi.

Non mangiare lozioni e gel di aloe vera venduti come prodotti per la cura della pelle. Non sono pensati per essere ingeriti e possono contenere altri ingredienti che non sono sicuri da mangiare.

Perché la pelle si scotta dal sole?

Le scottature solari si verificano quando la radiazione ultravioletta (UV), proveniente dal sole o da fonti artificiali come i lettini abbronzanti, danneggia il DNA all’interno delle cellule della pelle. Le cellule muoiono in un processo noto come apoptosi.

La rapida morte cellulare attiva il sistema immunitario per il rilascio di proteine ​​infiammatorie. I vasi sanguigni si dilatano per aumentare il flusso sanguigno al fine di trasportare le cellule immunitarie sulla pelle danneggiata. Questo processo infiammatorio rende la pelle arrossata, irritata e dolorosa.

Le ustioni, comprese le scottature solari, possono essere classificate in base alla loro gravità:

  • L’ustione di primo grado coinvolge solo lo strato esterno della pelle e provoca lieve dolore, arrossamento e gonfiore.
  • L’ustione di secondo grado provoca danni agli strati più profondi della pelle e provoca vesciche e una pelle bianca e lucida.
  • L’ustione di terzo grado provoca danni a tutti gli strati della pelle.
  • L’ustione di quarto grado danneggia la pelle e può coinvolgere le articolazioni e le ossa.
  • Le ustioni di terzo e quarto grado sono emergenze mediche e devono essere trattate in ospedale. Non tentare di trattare le ustioni di terzo e quarto grado con l’aloe vera a casa.

Per aiutare a curare una scottatura solare, il primo passo è fare una doccia fredda o applicare un impacco fresco sulla zona bruciata. Per il dolore, prendi un farmaco da banco come l’ibuprofene o l’aspirina. Se compaiono delle vesciche, cerca di non farle scoppiare in quanto ciò potrebbe causare un’infezione.

Puoi applicare una crema idratante o un gel di aloe vera sull’area bruciata per mantenerla idratata e ridurre al minimo l’infiammazione mentre l’ustione guarisce. Assicurati di bere molta acqua poiché le scottature solari possono lasciarti disidratato.

 

Ci sono effetti collaterali dall’uso dell’aloe vera per le scottature?

È improbabile che l’applicazione del gel di aloe vera sulla pelle causi effetti collaterali dannosi, secondo l’Istituto nazionale di scienze della salute ambientale.

Se ingerisci l’aloe vera, potrebbe causare crampi addominali, diarrea o peggioramento della stitichezza. È noto che l’aloe vera ha un effetto lassativo se ingerita. Questo può portare a squilibri elettrolitici.

 

Ci sono rischi nell’usare l’aloe vera sulle scottature?

C’è una piccola possibilità di avere una reazione allergica all’aloe vera o a qualsiasi altro ingrediente utilizzato nelle lozioni o nei gel di aloe vera. In generale, sei più a rischio di avere una reazione allergica all’aloe se sei anche allergico all’aglio, alle cipolle o ai tulipani.

Prima di coprire una vasta area con l’aloe vera, esegui un patch test su una piccola area della pelle e attendi un’ora o due per vedere se hai una reazione. Se hai una reazione allergica all’aloe vera, interrompi immediatamente l’uso.

 

Ci sono altri vantaggi nell’usare l’aloe vera?

L’aloe vera può avere molti altri benefici se applicata sulla pelle o ingerita. Questi includono:

  • mantenendo la pelle chiara e idratata
  • alleviare la stitichezza (se ingerito)
  • rivivere il bruciore di stomaco (se ingerito)
  • abbassamento della glicemia nelle persone con diabete di tipo 2 (se ingerito)
  • in alternativa al collutorio; quando viene agitato all’interno della bocca, può bloccare la placca e fornire sollievo da gengive sanguinanti o gonfie
  • promuovere la guarigione delle ragadi anali quando applicato localmente sull’area interessata
  • migliorare i capelli danneggiati e secchi quando applicato sul cuoio capelluto

 



Potrebbero interessarti anche questi articoli