Home » Salute » Come abbassare la glicemia senza farmaci

Come abbassare la glicemia senza farmaci

Il diabete provoca livelli elevati di zucchero nel sangue (iperglicemia). Anche se hai un buon controllo dei tuoi livelli per la maggior parte del tempo, la glicemia mattutina può essere un problema. Vuoi sapere come abbassare la glicemia senza farmaci? In questo postblog andiamo ad analizzare le strategie per iniziare meglio la giornata. 

La glicemia alta a digiuno e il fenomeno dell’alba

La glicemia alta a digiuno e al mattino è comune. Si chiama fenomeno dell’alba o effetto dell’alba. Perché succede?

Il tuo corpo rilascia un’ondata di ormoni mentre si prepara a svegliarsi.

Questi ormoni possono contrastare gli effetti dell’insulina.

L’insulina regola gli zuccheri nel sangue, quindi questo può far aumentare i livelli.

Nelle persone senza diabete, il corpo rilascia naturalmente più insulina per mantenere le cose.

Quando hai il diabete, il tuo corpo potrebbe non essere in grado di compensare in questo modo.

Nonostante questo, puoi migliorare le tue letture mattutine. Ci vuole solo un po’ di lavoro e di accortezza.

 

Abbassare la glicemia con l’esercizio fisico

L’esercizio fisico abbassa la glicemia aumentando la sensibilità all’insulina. Ciò significa che il tuo corpo utilizza l’insulina e il glucosio in modo più efficace.

Gli studi suggeriscono che l’esercizio fisico può portare a una regolazione ottimale dell’insulina. L’esercizio nel pomeriggio o dopo cena ti aiuta a raggiungere livelli stabili la mattina successiva.

Potresti aver sentito che l’esercizio a fine giornata può disturbare il sonno. Ricerche più recenti mostrano che va bene. Basta finire almeno un’ora prima di coricarsi.

Se i livelli mattutini sono ancora alti, prova ad aggiungere esercizio aerobico di intensità moderata prima di colazione. La ricerca suggerisce che può aiutare a contrastare il fenomeno dell’alba.

L’esercizio mattutino può anche migliorare il controllo del glucosio durante il giorno.

Alcuni buoni esercizi per evitare picchi di zucchero nel sangue mattutini includono:

  • A passeggio
  • Yoga
  • Nuoto
  • Tai Chi

 

Parla sempre con il tuo medico prima di iniziare una routine di allenamento. Possono aiutarti a escogitare un regime sicuro ed efficace.

 

L’aceto di mele per controllare la glicemia alta

Un modo economico e semplice per controllare la glicemia alta e per prevenire i picchi di zucchero nel sangue è l’aceto. L’aceto di mele è spesso consigliato. Il principio attivo è l’acido acetico. 

Che cosa fa l’aceto per la glicemia alta?

  • Cambia il modo in cui il tuo corpo elabora lo zucchero
  • Riduce la digestione dell’amido
  • Fa svuotare lo stomaco più lentamente (gastroparesi)
  • Migliora l’HbA1c e i trigliceridi nei ratti con diabete

Gli studi suggeriscono che tra 10 millilitri (ml) e 30 ml siano efficaci.6 Cioè tra due e sei cucchiai. Puoi prenderlo come un colpo o aggiungerlo a cibi o bevande.

 

Per abbassare la glicemia senza farmaci limita i carboidrati serali 

La dieta gioca un ruolo importante nella gestione del diabete e nel mantenimento di livelli sani di zucchero nel sangue. I carboidrati sono una parte fondamentale di qualsiasi dieta. Ma dovresti mangiarli con moderazione, soprattutto se hai il diabete.

Il tuo corpo converte il 100% dei carboidrati che mangi in glucosio.7 Le persone con diabete sono incoraggiate a contare i carboidrati.

Limitare l’assunzione serale di carboidrati è un modo per evitare gli sballi mattutini. Fai attenzione a quanti ne prendi a cena o a spuntini notturni.

Uno spuntino ricco di fibre e povero di grassi prima di coricarsi può soddisfare la fame e ridurre al minimo l’effetto dell’alba. Alcune buone scelte includono:

  • Frutta e verdura
  • Yogurt senza grassi o magro
  • Popcorn senza grassi
  • Muesli magro
  • Uovo sodo
  • Ghiaccioli senza zucchero
  • Mela piccola e formaggio magro
  • Mezzo panino al tacchino

 

Prevenire l’ipoglicemia notturna

Ipoglicemia significa basso livello di zucchero nel sangue. È l’opposto dell’iperglicemia.

L’ipoglicemia notturna può causare un rimbalzo dei livelli di zucchero nel sangue al mattino. Questo è chiamato effetto Somogyi.

Quando sei ipoglicemico durante il sonno:

  • Il tuo corpo rilascia ormoni per contrastare questo calo.
  • Ciò aumenta gli zuccheri nel sangue.
  • Può portare a picchi mattutini più alti del normale.

Quindi è importante mangiare abbastanza prima di andare a letto, attraverso un pasto o uno spuntino equilibrato, per evitare il fenomeno dell’alba.

I sintomi comuni dell’ipoglicemia includono:

  • Agitare
  • Male alla testa
  • Sudorazione
  • Fame
  • Ansia o panico
  • Sensazione di formicolio in bocca
  • Battito cardiaco veloce

Monitora spesso la glicemia e tieni a portata di mano degli spuntini per contrastare eventuali ribassi. Chiama immediatamente il tuo medico se hai sintomi di ipoglicemia.

 

Riepilogo delle azioni per abbassare la glicemia senza farmaci

L’esercizio nel pomeriggio o alla sera può abbassare la glicemia mattutina. Se hai ancora una lettura mattutina, prova a fare esercizio prima di colazione.

Un bicchierino di aceto, pochi carboidrati serali e una cena a basso contenuto di grassi possono aiutare con l’effetto alba. Evita i grassi saturi e trans. Se hai bisogno di ulteriore aiuto, aggiungi uno spuntino prima di coricarsi ricco di fibre e magro. Prevenire l’ipoglicemia notturna con la cena o uno spuntino.

Collabora con il tuo medico sui modi per superare il fenomeno dell’alba. Potrebbe essere necessario modificare i farmaci.

Un buon controllo della glicemia non riguarda solo il diabete. Aiuta anche la tua salute generale e ti fa sentire bene.

Quando apporti modifiche, assicurati di controllare i livelli di zucchero nel sangue più spesso finché non sai come risponde il tuo corpo.

 



Potrebbero interessarti anche questi articoli