Home » Salute » Pelle grassa rimedi: quali i naturali e le creme che si possono usare

Pelle grassa rimedi: quali i naturali e le creme che si possono usare

Articolo aggiornato il 23/03/2023

Se hai la pelle grassa, ci sono diversi rimedi che puoi provare per controllare la produzione di sebo e ridurre l’aspetto lucido. Innanzitutto, è importante utilizzare prodotti specifici per la pelle grassa, come detergenti delicati e leggeri, esfolianti non aggressivi e idratanti oil-free. Inoltre, una dieta equilibrata e una buona igiene personale possono aiutare a mantenere la pelle pulita e sana. Alcuni ingredienti naturali come l’argilla, l’aloe vera e il tea tree oil possono essere utili per ridurre l’oleosità della pelle e prevenire la comparsa di brufoli e punti neri. Infine, evita di toccare il viso con le mani e utilizza cuscini per il viso in cotone per ridurre il contatto con batteri e impurità. Con un po’ di attenzione e cura, puoi prenderti cura della tua pelle grassa e avere un aspetto radioso e sano anche grazie ai rimedi elencati nel nostro articolo.

Pelle grassa: quali sono le cause

La pelle grassa è il risultato della sovrapproduzione di sebo dalle ghiandole sebacee. Queste ghiandole si trovano sotto la superficie della pelle.

Il sebo è una sostanza oleosa fatta di grassi. Il sebo non è poi così male poiché aiuta a proteggere e idratare la pelle e a mantenere i capelli lucidi e sani.

Troppo sebo, tuttavia, può portare a una pelle grassa, che può portare a pori ostruiti e acne. La genetica, i cambiamenti ormonali o persino lo stress possono aumentare la produzione di sebo.

La pelle grassa e l’acne sono difficili da gestire. Tuttavia, i rimedi casalinghi spesso riducono i sintomi senza l’uso di farmaci da prescrizione o costosi regimi di cura della pelle.

Pelle grassa rimedi naturali: ecco i 10 migliori

Qui di seguito troverai i 10 rimedi naturali per la pelle grassa che Benessere33 ha scelto per te. 

Lavati la faccia

Sembra ovvio, ma molte persone con la pelle grassa non si lavano il viso tutti i giorni. Se la tua pelle è grassa, dovresti lavare il viso due volte al giorno, ma senza esagerare. Evita saponi o detergenti aggressivi. Usa invece un sapone delicato come il sapone alla glicerina.

Carta assorbente

Queste cartine sottili e piccole non impediranno alle ghiandole sebacee di andare in overdrive, ma ti permetteranno di asciugare l’olio in eccesso dal viso per ridurre al minimo la pelle lucida e grassa. Le carte assorbenti sono economiche e disponibili al banco. Utilizzare secondo necessità durante la giornata.

Miele

Il miele è uno dei rimedi per la pelle più venerati della natura. Grazie alle sue capacità antibatteriche e antisettiche, può giovare alla pelle grassa e a tendenza acneica.

Il miele è anche un umettante naturale, quindi aiuta a mantenere la pelle umida ma non grassa. Questo perché gli umettanti assorbono l’umidità dalla pelle senza sostituirla.

Per usare il miele per curare l’acne e la pelle grassa, stendi uno strato sottile, preferibilmente crudo, sul viso; lasciare asciugare per circa 10 minuti e risciacquare abbondantemente con acqua tiepida.

Maschere di argilla

Le maschere d’argilla realizzate con argille cosmetiche, chiamate anche argille curative, sono utilizzate per aiutare ad assorbire l’olio della pelle e trattare molte condizioni della pelle. L’argilla verde francese è un trattamento popolare per la pelle grassa e l’acne poiché è altamente assorbente. L’argilla verde francese si presenta sotto forma di polvere.

Per realizzare una maschera all’argilla verde francese degna di una spa:

  • Aggiungi acqua filtrata o acqua di rose a circa un cucchiaino di argilla fino a formare una consistenza simile a un budino.
  • Applicare la miscela di argilla sul viso e lasciarla in posa fino a quando non si asciuga.
  • Rimuovi l’argilla con acqua tiepida e asciugala.

Le maschere all’argilla rimosse con acqua sono molto più delicate sulla pelle rispetto alle maschere peel-off.

Farina d’avena

La farina d’avena aiuta a calmare la pelle infiammata e ad assorbire l’olio in eccesso. Aiuta anche a esfoliare la pelle morta. Quando viene utilizzata nelle maschere facciali, la farina d’avena viene solitamente macinata. Può essere combinato con yogurt, miele o purea di frutta come banane, mele o papaya. Per usare la farina d’avena sul viso:

  • Unire 1/2 tazza di avena macinata con acqua calda per formare una pasta.
  • Mescolare in 1 cucchiaio di miele.
  • Massaggia la miscela di farina d’avena sul viso per circa tre minuti; Sciacquare con acqua tiepida e asciugare.

In alternativa, applica la miscela di farina d’avena sul viso e lasciala in posa per 10-15 minuti; Sciacquare con acqua tiepida e asciugare.

Albume d’uovo e limoni

Albume d’uovo e limoni sono un rimedio popolare per la pelle grassa. Entrambi gli ingredienti sono pensati per restringere i pori. L’acido nei limoni e altri agrumi può aiutare ad assorbire l’olio. Secondo uno studio del 2008, i limoni hanno anche capacità antibatteriche. Tuttavia, questo rimedio non è una buona scelta per le persone con allergie alle uova.

Per fare una maschera per il viso con albume d’uovo e limone:

  • Unire 1 albume con 1 cucchiaino di succo di limone appena spremuto.
  • Applicalo sul viso e lascialo agire finché la maschera non si asciuga.
  • Rimuovere con acqua tiepida e asciugare.

Mandorle

Le mandorle tritate non solo funzionano per esfoliare la pelle, ma aiutano anche ad assorbire il sebo in eccesso e le impurità. Per utilizzare uno scrub viso alla mandorla:

  • Macina finemente le mandorle crude per ottenere 3 cucchiaini.
  • Aggiungi 2 cucchiai di miele grezzo.
  • Applicare sul viso delicatamente, con movimenti circolari.
  • Sciacquare con acqua tiepida e asciugare.

Puoi anche fare una maschera per il viso alle mandorle macinando le mandorle in una pasta prima di aggiungere il miele. Lascia agire la maschera per 10-15 minuti. Sciacquare con acqua tiepida e asciugare. Non usare in caso di allergia alle noci.

Aloe vera

L’aloe vera è nota per lenire le ustioni e altre condizioni della pelle. Secondo la Mayo Clinic, ci sono buone prove scientifiche che aiuta a trattare la pelle squamosa causata da chiazze oleose. Molte persone usano l’aloe vera per trattare la pelle grassa.

Puoi applicare uno strato sottile sul viso prima di coricarti e lasciarlo in posa fino al mattino. L’aloe vera è nota per causare reazioni allergiche sulla pelle sensibile. Se non hai mai usato l’aloe vera prima, provane una piccola quantità sull’avambraccio. Se non compare alcuna reazione entro 24-48 ore, dovrebbe essere sicuro da usare.

Pomodori

I pomodori contengono acido salicilico, un comune rimedio casalingo contro l’acne. Gli acidi nei pomodori possono aiutare ad assorbire gli oli in eccesso della pelle e sbloccare i pori. Per fare una maschera esfoliante al pomodoro:

  • Unisci 1 cucchiaino di zucchero con la polpa di 1 pomodoro.
  • Applicare sulla pelle con un movimento circolare.
  • Lasciare la maschera in posa per 5 minuti.
  • Risciacquare abbondantemente con acqua tiepida e asciugare tamponando.

Puoi anche applicare solo polpa di pomodoro o fette di pomodoro sulla pelle.

Olio di jojoba

Sebbene l’idea di applicare l’olio sulla pelle grassa sembri controproducente, l’olio di jojoba è un rimedio popolare per trattare la pelle grassa, l’acne e altri problemi della pelle.

Si pensa che il jojoba imiti il ​​sebo sulla pelle per “ingannare” le ghiandole sebacee a produrre meno sebo e aiutare a mantenere i livelli di olio equilibrati. Tuttavia, non ci sono ricerche scientifiche a sostegno di questa teoria.

Tuttavia, uno studio del 2012 ha rilevato che l’applicazione di una maschera a base di argilla curativa e olio di jojoba due o tre volte alla settimana ha aiutato a guarire le lesioni cutanee e l’acne lieve.

Un po’ di olio di jojoba fa molto. L’uso eccessivo può peggiorare la pelle grassa. Prova a massaggiare alcune gocce sulla pelle pulita alcuni giorni alla settimana per vedere come reagisci. Se ti piacciono i risultati, applica quotidianamente.

Creme per pelle grassa: quali scegliere?

Quando si tratta di scegliere una crema per la pelle grassa, è importante optare per prodotti leggeri e non comedogenici, ovvero formulati per non ostruire i pori. Cerca creme idratanti oil-free o a base di acqua, che non appesantiscono la pelle e non la rendono ancora più lucida. Inoltre, è consigliabile cercare creme che contengono ingredienti specifici per la pelle grassa, come l’acido salicilico, che aiuta a esfoliare e a prevenire i brufoli, e l’acido ialuronico, che idrata senza appesantire. Evita invece prodotti troppo grassi o ricchi di oli minerali e paraffina, che possono creare un effetto occlusivo sulla pelle e causare la comparsa di brufoli e punti neri. Infine, assicurati di scegliere una crema con una protezione solare adeguata, in modo da prevenire danni da esposizione ai raggi UV.

OffertaBestseller No. 6

Prevenire la pelle grassa

Quando la pelle grassa è causata dalla genetica o dagli ormoni, è difficile da prevenire. Praticare una cura della pelle costante ed evitare cibi malsani come cibi fritti, cibi ricchi di zuccheri e cibi trasformati può aiutare.

Si è tentati di usare cosmetici pesanti per coprire gli effetti della pelle grassa, ma questo può peggiorare la condizione. Quando la pelle grassa agisce, riduci l’uso del trucco, in particolare del fondotinta. Scegli prodotti a base d’acqua invece che a base di olio. Cerca prodotti etichettati come non comedogenici che hanno meno probabilità di ostruire i pori.

Molte persone sostengono che i rimedi casalinghi per il lavoro sulla pelle grassa. La maggior parte dei rimedi non è ben studiata. Il successo di un rimedio casalingo dipende da molte cose come la tua situazione specifica e la qualità dei prodotti che usi.

È possibile sviluppare allergie ai rimedi che usi da tempo. Se la tua pelle diventa sensibile a qualsiasi prodotto, interrompi l’uso.

Se un rimedio casalingo peggiora i sintomi, smetti di usarlo e contatta il medico o un dermatologo. Dovresti anche consultare un medico se i sintomi della pelle grassa come l’acne sono gravi, poiché possono portare a infezioni o cicatrici.

Ultimo aggiornamento 2023-06-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API



Potrebbero interessarti anche questi articoli

Insonnia: cause, sintomi e rimedi

L’insonnia è un disturbo del sonno comune che può causare difficoltà ad addormentarsi (mantenersi addormentati) o a rimanere addormentati, oppure può farti svegliare troppo presto e non riuscire a riaddormentarti….

Emorroidi esterne rimedi naturali

Le emorroidi esterne sono una condizione comune che può causare fastidio e dolore. Mentre esistono molte opzioni di trattamento per le emorroidi esterne, molti cercano rimedi naturali per alleviare i…