Home » Salute » Che cos’è lo squalano o squalene e quali sono i suoi benefici per pelle e capelli?

Che cos’è lo squalano o squalene e quali sono i suoi benefici per pelle e capelli?

Che cos’è lo squalano e quali sono i benefici e le proprietà di questo fantastico emoliente?

Il tuo corpo ha un sistema integrato per idratare la pelle, ma non sempre fornisce abbastanza idratazione, soprattutto quando invecchi. Questo è il motivo per cui molte persone si rivolgono a creme idratanti esterne.

Una crema idratante da prendere in considerazione è lo squalano. Imita gli oli naturali della tua pelle, rendendolo un eccellente emolliente. È anche un antiossidante naturale e ha proprietà antitumorali, proteggendo la pelle dagli agenti cancerogeni.

 

Che cos’è lo squalano e le differenze con lo squalene 

Lo squalene (con una “e”) è un lipide prodotto naturalmente dalle cellule della pelle. Ma la quantità di squalene che il tuo corpo produce diminuisce con l’età.

Il picco di produzione di questa crema idratante naturale si verifica negli anni dell’adolescenza, con un rallentamento della produzione tra i 20 ei 30 anni. Di conseguenza, la pelle diventa più secca e ruvida.

Lo squalene non è solo naturale negli esseri umani. La crema idratante è naturalmente presente nelle olive, nella crusca di riso e nella canna da zucchero. Viene anche trovato e raccolto da fegati di squalo.

Lo squalene animale e vegetale è troppo instabile per essere utilizzato nei prodotti per la cura della pelle. Se esposto all’ossigeno, può diventare rancido e deteriorarsi rapidamente.

Prima di poter essere utilizzato nei prodotti per la cura della pelle, lo squalene deve essere idrogenato in squalano (con una “a”), che è una forma stabile della molecola.

L’idrogenazione è il processo di conversione dello squalene da un olio insaturo a un olio saturo (squalano). L’idrogenazione rende l’olio più delicato sulla pelle e ne aumenta la durata.

Squalano: i benefici e le proprietà. Ecco qui di seguito le peculiarità di questo fantastico elemento.

Benefici per la pelle dello squalano

La pelle idratata è una pelle sana. Quindi, se applicato localmente, lo squalano ha enormi vantaggi.

Aumentare l’idratazione può aiutare la tua pelle ad apparire più vibrante e più sana. Gli antiossidanti in questi oli e creme combattono anche i danni alla pelle e i radicali liberi, che possono entrambi accelerare il processo di invecchiamento. Secondo la ricerca, lo squalano è anche un disintossicante.

L’uso regolare può anche aumentare la produzione di collagene, risultando in una pelle più soda. Applicare l’olio localmente come indicato sulla confezione del prodotto.

 

I benefici dello squalano sui capelli

Lo squalano non è solo per viso e corpo. Puoi anche applicare l’olio sui capelli.

Idratare i capelli può aiutare ad aumentare la lucentezza e prevenirne la rottura. I capelli hanno i suoi oli naturali. Tuttavia, il tempo, l’età, la dieta e i danni causati dal calore possono seccare le ciocche.

Lo squalano può ricostituire le ciocche e proteggere i capelli da ulteriori danni.

Metti alcune gocce di olio di squalano nel palmo della mano e massaggia i capelli per aumentare l’idratazione prima di risciacquare sotto la doccia.

 

Squalano per pelli acneiche o grasse

Se hai la pelle incline all’acne o grassa, l’uso di prodotti per la cura della pelle sbagliati può innescare uno sfogo o peggiorare le imperfezioni. Lo squalano, tuttavia, è sicuro per tutti i tipi di pelle.

È un’ottima alternativa se altri oli sono troppo pesanti o grassi per la tua pelle. Nonostante sia un olio, è leggero e non comedogeno, il che significa che non ostruisce i pori.

Penetra nei pori e migliora la pelle a livello cellulare, ma non si sente pesante sulla pelle.

Secondo la ricerca, lo squalano ha proprietà antinfiammatorie che possono ridurre il rossore e il gonfiore.

Mentre lo squalano non ostruisce i pori, gli oli naturali per la pelle, le cellule morte della pelle e i batteri possono farlo.

Quindi, prima di applicare lo squalano sul viso, usa un detergente delicato per pulire i pori. Inoltre, esfolia una o due volte alla settimana per rimuovere le cellule morte della pelle.

 

Lo squalano fa bene all’eczema?

La risposta è sì.

Lo squalano ha anche proprietà antinfiammatorie, quindi può lenire una varietà di problemi infiammatori della pelle. Questi includono:

  • acne infiammatoria
  • eczema
  • psoriasi
  • dermatite
  • acne rosacea

La pelle secca è un sintomo di queste condizioni della pelle. Tuttavia, mantenere la pelle idratata può aumentare il livello di idratazione, riducendo le riacutizzazioni e le macchie secche.

 

Rischi dell’uso dello squalano per la cura della pelle

Con qualsiasi prodotto per la cura della pelle, c’è il rischio di irritazione o reazione allergica, anche quando un prodotto è ritenuto sicuro.

Se stai usando lo squalano per la prima volta, non applicarlo su una vasta area del tuo corpo. Prova l’olio su una chiazza di pelle come la parte interna del braccio per assicurarti di non essere allergico ad esso. I segni di una reazione allergica includono:

  • prurito
  • arrossamento
  • rigonfiamento

Inoltre, sii consapevole dell’impatto ambientale dello squalano. Lo squalene può essere raccolto dal fegato degli squali, che non è ecologico o sostenibile.

Quando acquisti lo squalano, cerca in particolare oli che siano al 100% di origine vegetale. Alcune linee per la cura della pelle utilizzano lo squalano delle piante, non gli squali. L’olio derivato dalle piante è cruelty free e sostenibile.

Ecco che cos’è lo squalano, i benefici e le proprietà di questo fantastico emoliente.

 



Potrebbero interessarti anche questi articoli